Comunicazione efficace sul web

di Administrator

La comunicazione come si sa deve essere adattata sia all'interlocutore sia al canale utilizzato. Riguardo al canale, in questo articolo parleremo di Internet, e nello specifico della comunicazione sui blog aziendali e di autopromozione professionale.

Cosa deve quindi avere un blog per essere efficace dal punto di vista della comunicazione? Ecco una serie di regole che anche se nnon garantiscono l'efficacia sicura della comunicazione, sono nondimeno una ottima base da cui partire per sviluppare poi il proprio stile personale.

1 - poca astrattezza molta praticità
In generale in Internet e ancora di più sui blog aziendali bisogna evitare lunghi discorsi teorici e astratti. Sul blog vince l'immediatezza, il discorso diretto e pratico. Quello del blog è un caso molto simile a quello di una discussione con un amico che ci chiede un consiglio. In quel caso parleremo direttamente e andando abbastanza subito al sodo. Sui blog non si deve essere cattedratici, ma semplici e immediati.

2 - usare esempi e case studies
E' una regola strettamente legata alla precedente. Nel discorso di ogni giorno, così come sui blog, sono molto efficaci gli esempi. Gli esempi aiutano a vedere come qualcosa di teorico può venire usato in pratica. La teoria può quindi anche esserci, ma poca e subito seguita da esempi che la chiariscono e la completano.

Ancora meglio dei semplici esempi, per un blog aziendale o professionale, sono i case studies. I case studies svolgono anche il ruolo di esempi ma danno in più la percezione che quello che l'azienda o il professionista scrive ha un fondamento reale nella sua pratica di lavoro o business. Sono essi che ci fanno vedere di essere davanti a qualcuno che le cose che scrive non le racconta solo ma le mette in pratica nel suo business e per giunta con successo.

3 - non cercare di vendere
Cercare di vendere in un articolo di un blog è una pratica che non da molti frutti. Un articolo su un blog deve essere qualcosa di simile ad un parere dato ad un amico. Si racconta con semplicità la cosa, si prendono in esame diversi punti di vista e poi si danno semplicemente le ragioni per cui si sostiene il proprio e quindi, ma solo come deduzione nella mente dell'utente, si ritengono validi i propri servizi o prodotti. Quella del blog è una vendita MOLTO indiretta. Se l'utente è interessato è lui stesso che ci comprerà.

Sono questi alcuni spunti per una riflessione su come impostare la propria comunicazione sul blog, e non è certo tutto. Vedremo in articoli successivi altre questioni da prendere in considerazione per una comunicazione efficace.

In evidenza
Ultimi articoli
Questo articolo è un velocissimo prontuario di alcuni dei più diffusi comportamenti non verbali con il relativo significato. E' però molto importante al riguardo tenere presente una cosa....
Questo sito è dedicato alla comunicazione non verbale, e porta quindi avanti la tesi che si tratta di una disciplina valida...